Top epo 3D per laccatura A+B

top epo 3d laccatura
Top epo 3D per laccatura A+B
Top epo 3D per laccatura A+B_8
Top epo 3D per laccatura A+B_7
Top epo 3D per laccatura A+B_6
Top epo 3D per laccatura A+B_5
Top epo 3D per laccatura A+B_4
Top epo 3D per laccatura A+B_3
Top epo 3D per laccatura A+B_2
Top epo 3D per laccatura A+B_1
top epo 3d laccatura
Top epo 3D per laccatura A+B
Top epo 3D per laccatura A+B_8
Top epo 3D per laccatura A+B_7
Top epo 3D per laccatura A+B_6
Top epo 3D per laccatura A+B_5
Top epo 3D per laccatura A+B_4
Top epo 3D per laccatura A+B_3
Top epo 3D per laccatura A+B_2
Top epo 3D per laccatura A+B_1
Full Screen

Top epo 3D per laccatura A+B

176,78327,94 (IVA INCLUSA)

Resina Top epo 3D per laccatura A+B bicomponente solvent free. Il prodotto contiene additivi che facilitano lo scorporo di bolle d’aria e additivi filtro ai raggi UV.
Formulato appositamente studiato per la realizzazione di pavimentazioni autolivellanti monolitiche decorative per interni con “ciclo TOP FLOOR EPO”, per pavimentazioni 3D ( con pellicole apposite) , consigliato negli show-room, negozi, appartamenti, ecc.. Impiegato per realizzare arredi di design.
Il prodotto è pigmentabile.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

COD: RELU Categorie: , ,
Svuota
  • Descrizione
  • Impiego
  • Dati tecnici e confezioni
  • Modalità applicative
  • Informazioni aggiuntive
  • Stoccaggio

Descrizione

Limitazioni: I prodotti devono essere applicati con temperature comprese fra + 15 e + 35°C; lavorabilità ottimale +23°C.

PRECAUZIONI:
Prima di applicare il prodotto si consiglia di eseguire delle prove al fine di essere convinti totalmente di aver compreso le sue caratteristiche e il suo uso.
Utilizzare guanti in lattice o gomma e le protezioni necessarie in base al tipo di utilizzo. Evitare il contatto con pelle, occhi, mucose, etc. In caso di contatto accidentale, risciacquare abbondantemente con acqua e sapone e\o creme speciali. In ambienti chiusi, provvedere ad una buona aerazione.
Prodotto irritante e corrosivo. Non disperdere il prodotto e le confezioni nell’ambiente.

Formulato a basso ingiallimento appositamente studiato per la realizzazione di pavimentazioni decorative autolivellanti monolitiche per interni.
Vetrificazione trasparente a spessore (max 2 mm.) per pavimentazioni con “C iclo TOP FLOOR EPO” e “Ciclo TOP FLOOR SPATOLATO”.
Vetrificazione trasparente a spessore (max 2 mm.) per la protezione di pavimentazioni, oggetti, tavoli, lampade, porte, loghi pubblicitari, disegni, immagini, stampe, tessuti ecc.
Il prodotto è caricabile con quarzi, marmi o inerti di varia natura nelle granulometrie disponibili per ottenere dei massetti resinosi.
Realizzazione di pavimentazioni in resina con “ Ciclo TOP FLOOR EPO”.
Il prodotto è pigmentabile.
E’ utilizzato per pavimentazioni decorative, arredo, complementi d’arredo ecc. in:

  • abitazioni
  • negozi
  • bar/ristoranti

Rapporto di miscelazione: Resina Comp. A= 100 + Indurente Comp. B= 60
Peso spec. prodotto miscelato: 1,050 kg\lt.
Residuo secco: 100 %
Consumo indicativo per 1 mq.: 1 kg. per 1 mm.

Aspetto: liquido trasparente
Viscosità: 700/1000 mPa-s
Miscibilità: non miscibile in acqua

Diluizione: alcool
Temperatura di applicazione: tra + 5°C e + 35°C
Temperatura consigliata: 23°C – umidità relativa 50%
Tempo di lavorabilità a + 23°C: 30 minuti (in massa)
indurimento a + 23°C: fuori polvere 6 h
secco al tatto:24 h
maneggiabile: 48 h
indurimento totale: 7 gg

caratteristiche meccaniche dopo 7 gg. a +23°C
resistenza a compressione UNI EN 196-1 - 65+/-5 MPa
adesione al calcestruzzo UNI 9532 >3 MP a
durezza Shore D ASTM D 2240 >80

altre caratteristiche
ottima resistenza chimica, facilità di detersione e decontaminazione, ottima resistenza meccanica e al transito di carrelli.

CONFEZIONI:
Kit A+B da 7,5 kg. e da 15 kg.

La resina TOP EPO non aderisce a plastica, cellophane e su tutti i supporti preventivamente trattati con prodotti distaccanti.
Preparazione della superficie
Le superfici devono essere sane, compatte, prive di parti friabili o non aderenti e prive da contaminazione di sostanze come olii e grassi, pulite, asciutte e libere da ogni ingombro mobile. Le modalità di preparazione e pulizia sono da valutare di volta in volta in base al tipo di supporto.
Dopo aver accuratamente pesato i due componenti nel rapporto: resina-componente A=100 + indurente- componente B=50, miscelare accuratamente manualmente o con un trapano miscelatore a basso numero di giri, evitando il più possibile di inglobare aria e curando soprattutto di muovere il materiale sia dal fondo che dalle pareti del barattolo. Eventualmente, per maggior sicurezza, travasare in un altro contenitore e completare la miscelazione. Il prodotto è pigmentabile con paste coloranti universali o specifiche per prodotti al solvente; possono essere aggiunte inoltre polveri metalliche, madreperla, glitters o cariche minerali (assicurarsi che non siano assolutamente umide).
Versare il prodotto sulla superficie ed accompagnarlo in rasatura o a spessore con l’ausilio di una spatola americana liscia o dentata in base alla necessità dell’intervento (spessore consigliato 2 mm. circa).
Per eliminare le bolle che potrebbero formarsi, nebulizzare alcool incolore (S olvente per resina TOP EPO) o passare l'apposito rullo frangibolle.
NB: In coincidenza con gli ultimi minuti di vita il prodotto, a causa della sua reattività ed in relazione alla quantità di prodotto rimasto nella latta, tenderà a sviluppare una notevole temperatura (reazione esotermica 180°C).
Non allarmarsi. Evitare di utilizzare il prodotto, prendere il contenitore con cautela e le dovute precauzioni e depositarlo in un luogo riparato aerato sino al raffreddamento della confezione.
Una volta indurite, le superfici vetrificate con TOP resina epoSSidica per laccatura si presenteranno lucide, ma tale brillantezza tenderà a spegnersi in funzione al tipo di abrasione esercitata sulla superficie; si può, indurita perfettamente l’applicazione precedente, applicare a rullo la resina trasparente TOP PW a finitura lucida/satinata/opaca c on funzione protettiva.
Per la manutenzione delle superfici trattate consultare la Scheda Tecnica “Uso e manutenzione”.
Le condizioni ambientali possono influire in modo fondamentale per una buona e corretta applicazione del prodotto. La pulizia degli attrezzi può essere fatta con solvente (acetone).
Spessori troppo sottili applicati su superfici non assorbenti potranno creare il fenomeno di ritiro tipo “pelle di leopardo”.
Utilizzando TOP EPO Plus per LACCATURA trasparente con spessori superiori ai 2 mm, la superficie tenderà a diventare sempre più nebulosa e meno trasparente.
Non applicare il prodotto in presenza di eccessiva umidità e con temperature inferiori a +15°C. Nel caso di applicazione con un tasso eccessivo di umidità, è possibile che si formi superficialmente una leggera reticolazione biancastra. Non utilizzare in ambienti soggetti a umidità in risalita.
Il prodotto impiegato in ambienti umidi o sottoposto a dilavamento andrà protetto con TOP PW.
I formulati a base di resina TOP EPO sono certificati in Classe 1 alle prove orientative di reazione al fuoco (Test Report n° 0494/DC/REA/14_1 del 03.07.2014) effettuate dall’Istituto CSI spa - Gruppo IMQ) .

Informazioni aggiuntive

Peso N/A

Il prodotto viene garantito per un anno in confezioni originali sigillate.
E' consigliabile non immagazzinare a temperature inferiori a + 5°C. TEME IL GELO.
Sbalzi termici durante lo stoccaggio possono provocare sbiancamento o addirittura cristallizzazione del componente A; NON UTILIZZARE. Provare a riportare il componente A alla trasparenza originale riscaldandolo a bagnomaria.

0